United States of Tara

UNITED STATES OF TARA © Showtime
UNITED STATES OF TARA © Showtime

Di cosa parla United States of Tara

Nata da un’idea di Steven Spielberg e dalla penna di Diablo Cody (sceneggiatrice premio Oscar), la serie tv United States of Tara segue sostanzialmente la storia di Tara Craine (interpretata dall’eclettica Toni ColletteHostages).

Tara è una donna che soffre di disturbo dissociativo dell’identità, quello delle personalità multiple, per intenderci. Fa la pittrice d’interni e, proprio nell’arte, ha trovato una stabilità emotiva e un impegno efficace per contenere l’imprevedibile malattia.
Ha un marito di nome Max, e due figli (la maggiore è interpretata dall’attrice premio Oscar 2016 Brie Larson), che cercano di barcamenarsi nel caotico mondo interiore ed, inevitabilmente, esteriore della donna.

UNITED STATES OF TARA © Showtime

UNITED STATES OF TARA © Showtime

Le personalità di Tara

Fin da giovanissima, in periodi di forte stress, Tara è affetta dal disturbo, e le sue personalità prendono il sopravvento. Le predominanti sono:

  • T, una sorta di Lolita teenager seduttrice e provocante
  • Alice, una casalinga perbenista e patriottica che vuole assolutamente un figlio tutto suo da Max,
  • e una personalità maschile, il reduce del Vietnam Buck, un occhialuto sboccato e attaccabrighe, oltre che motociclista e gran bevitore.
  • Altre personalità minori fanno il loro ingresso di tanto in tanto.

Genere: drammatico, commedia
Stagioni: 3 – cancellata
Uscita: 18 gennaio 2009
Uscita italiana: 2 dicembre 2009

Guarda il trailer della serie tv:

Be the first to comment on "United States of Tara"

Leave a comment

Your email address will not be published.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.